Una parte essenziale del nostro mandato è accendere i riflettori sulle condizioni di vita delle popolazioni che assistiamo e denunciare le violazioni dei diritti e le atrocità di cui siamo testimoni. Per questo motivo da anni portiamo avanti un’attività di sensibilizzazione anche nelle scuole sulle tematiche dell’assistenza e dell’aiuto umanitario.

Nel 2015 abbiamo lanciato la campagna #milionidipassi per affermare che la fuga di 65 milioni di persone da guerre e povertà è una delle crisi umanitarie più gravi dei nostri tempi. Oggi che sta assumendo proporzioni mai viste prima la rilanciamo perché vogliamo che arrivi forte un appello all'opinione pubblica e ai governi affinché sia ridata umanità al tema delle migrazioni e sia garantito il diritto di tutti ad avere salva la vita.

 

Crediamo che sia essenziale parlare anche a scuola di cosa sono le migrazioni oggi e costruire competenze di cittadinanza attiva, solidale e responsabile. Nel 2015 abbiamo portato #milionidipassi in centinaia di classi e per quest’anno abbiamo sviluppato nuovi strumenti educativi, multimediali e coinvolgenti, pronti per essere inseriti nella programmazione didattica di scuole secondarie di I e II grado, adattabili a diverse esigenze di età, tempo e disciplina.

 

ADERISCI

 

Compila il modulo di adesione al Progetto scuola di Medici Senza Frontiere e accedi gratuitamente a un kit didattico multimediale completo: un dossier introduttivo sulle migrazioni forzate; schede di approfondimento su crisi umanitarie, rotte migratorie in Asia, Africa e Mediterraneo; tre unità didattiche di apprendimento, due piani di lezione da 120’ pronti all’uso e una raccolta di clip video.

 

Preparati a far vivere un’esperienza unica e indimenticabile ai tuoi studenti e a compiere insieme a noi milioni di “passi” per i diritti delle popolazioni in movimento.

Unisciti a noi!

I nostri sostenitori sono una parte vitale di MSF.

Aiutaci anche tu a salvare vite umane.

 

Dona ora