Le testimonianze di 4.400 pazienti di Medici Senza Frontiere hanno rivelato che il 67 per cento della popolazione colombiana che cerca un supporto di salute mentale ha sofferto almeno un evento legato alla violenza. 

Cosa facciamo

  • 36.200 visite ambulatoriali
  • 3.600 sedute di salute mentale individuali o di gruppo 

Dove siamo

Buenaventura, Caquetà, Cauca e Nariño

Il conflitto armato colombiano ha avuto un enorme impatto sulla salute della popolazione. Oltre allo storico conflitto tra militari e guerriglieri delle FARC ed ELN, nuovi gruppi paramilitari e cartelli del narcotraffico sono apparsi sulla scena negli ultimi anni, generando diverse spirali di violenza.

La maggior parte dell’attività armata si registra nei dipartimenti meridionali di Caquetà, Cauca, Putumayo e Nariño, dove i civili sono testimoni di massacri e sono vittime di minacce, estorsioni, sfollamenti, ferite causate da mine, torture, violenza sessuale, reclutamento forzato e altre violazioni dei diritti umani.

Nonostante il supporto medico e psicologico sia cruciale in questi contesti, l’assistenza sanitaria in queste aree geografiche remote rimane limitata. MSF ha un programma di lunga durata di cliniche mobili e centri di salute che forniscono visite mediche e di salute mentale a chi ne ha bisogno.

Assistenza medica di base, un sistema di riferimenti per le emergenze, servizi di salute sessuale e riproduttiva, compresa la pianificazione familiare, assistenza prenatale, vaccinazioni e controlli per bambini sono tutti servizi disponibili.

A luglio, MSF ha pubblicato Le ferite meno visibili: salute mentale, violenza e conflitto nel sud della Colombia, un rapporto basato sulle testimonianze dei pazienti in cura nel 2012 nella componente di salute mentale del programma descritto sopra.

Il rapporto ha posto l’attenzione sugli effetti debilitanti della violenza e sul fatto che la popolazione che si trova nel mezzo del conflitto armato e di altre forme di brutalità non gode del supporto fondamentale dello Stato per affrontare i propri bisogni psicologici.

Focus sulla tubercolosi (TB)

La TB è emersa come uno dei maggiori problemi di salute pubblica, in particolare nel porto affollato di Buenaventura, dove il 9,5 per cento dei nuovi casi si rivela essere resistente ai farmaci.

MSF lavora in due strutture sanitarie, e le équipe supervisionano altri 15 presidi medici. Nel 2013, 218 pazienti affetti da TB farmaco sensibile hanno cominciato il trattamento, e 47 pazienti sono stati inclusi nel programma per la TB resistente e multi-resistente.

Oltre a fornire supporto alla strategia nazionale per il rilevamento e trattamento della TB, MSF ha intrapreso attività di advocacy e discussioni con partners e autorità per introdurre la bedaquilina come trattamento per i pazienti con forme estesamente resistenti della malattia. Riunioni e negoziazioni sono tuttora in corso. 

Chiusure di programmi

A febbraio, in seguito al miglioramento del sistema sanitario nella zona, MSF ha chiuso un progetto di salute riproduttiva a Buenaventura. A dicembre, le attività nelle zone rurali di Nariño sono state trasferite alle istituzioni sanitarie locali, a causa di una migliore disponibilità di cure mediche. 

Le storie dei nostri pazienti

Una donna sfollata di 50 anni di Cauca descrive come la sua famiglia è cambiata a causa della violenza.

Non sono riuscita a dormire per molte notti; sogno di vedere le facce dei miei vicini. Li vedo piangere, supplicare, chiedere pietà. Mi sveglio piangendo. Comincio a pensare alla nostra fattoria, le piante del mio giardino, le mie galline, e il bestiame, i miei cani che volevano venire con noi ma che abbiamo dovuto cacciare con pietre in modo che non ci seguissero. Non mi sono mai sentita così. Non ho mai visto mio marito così silenzioso; non l’ho mai visto soffrire il lutto in silenzio. E cosa posso dire di mio figlio? Il ragazzo non è più lo stesso. Ora non c’è più tenerezza nei suoi occhi; ci sono solo rabbia e odio. 

La presenza di MSF nel Paese:

  • Personale presente alla fine del 2013: 180
  • Operiamo nel Paese dal: 1985
     

Notizie & Pubblicazioni correlate