A settembre 2013, è terminato un progetto di tre anni che mirava a migliorare l’accesso ai servizi di salute riproduttiva nel distretto di Luwingu. 

Cosa facciamo

  • 4.000 visite prenatali
  • 770 parti assistiti
  • 380 visite post-parto

Dove siamo

Luwingu

Luwingu, una remota area rurale, era dotata di pochi servizi e strutture sanitarie quando MSF ha aperto per la prima volta il suo programma nel 2010. Gli abitanti della zona dovevano percorrere lunghe distanze per trovare dei servizi sanitari adeguati e si registravano alti tassi di mortalità materna a causa della scarsa disponibilità di cure.

Sebbene il tasso di HIV tra le donne incinte fosse basso nel distretto, era difficile per quelle affette dalla malattia ottenere il trattamento antiretrovirale a causa di una mancanza di risorse nell’ospedale distrettuale. 

In stretta collaborazione con le autorità sanitarie dello Zambia, MSF ha reso disponibili servizi completi di salute sessuale e riproduttiva nell’ospedale distrettuale di Luwingu e in numerosi centri di salute.

Questi comprendevano pianificazione familiare, cure prenatali e post-parto, prevenzione della trasmissione materno-fetale dell’HIV e parti assistiti. Trasferimenti per casi ostetrici di emergenza sono inoltre stati effettuati dai centri rurali all’ospedale distrettuale, e 56 donne affette da fistola ostetrica sono state identificate e trasferite all’ospedale distrettuale di Chilonga per interventi chirurgici. 

Durante la durata del progetto, MSF ha migliorato le strutture, ha formato personale locale e ha donato medicine, attrezzature sanitarie e un’ambulanza. Più di 400 donne incinte trasferite dai villaggi ai centri di salute hanno viaggiato nella Zambulance, un rimorchio coperto guidato da una bicicletta - un perfetto mezzo di trasporto in questo contesto. 

La decisione di chiudere il programma è stata presa sulla base del miglioramento dei processi medici ed è stata realizzata dopo un trasferimento graduale al Ministero della Salute dello Zambia. Le attività mediche sono terminate a giugno 2013, il progetto ha chiuso a metà settembre e MSF ha lasciato lo Zambia ad ottobre. 

La presenza di MSF nel Paese:

  • Personale presente alla fine del 2013: 42
  • Operiamo nel Paese dal: 1999