E’ la persona che in MSF è responsabile delle operazioni all’interno del progetto.

Il Coordinatore di Progetto lavora in stretta collaborazione con il Capo missione e la coordinazione della missione alla pianificazione e definizione delle attività del progetto e delle priorità. E’ suo compito, inoltre, identificare i bisogni umanitari, analizzare il contesto, misurare rischi e difficoltà e gestire le risorse umane e finanziarie del progetto.

Principali responsabilità:

  • Gestisce e supervisiona l’implementazione, il monitoraggio e la valutazione dei programmi, riportando sull’evoluzione del progetto.
  • Rappresenta MSF all’interno del progetto (sviluppi di contatti con le autorità civili e militare locali, altre ONG’s, Ministero della salute, etc).
  • Si accerta che la Carta dei Principi di MSF, le politiche e l’immagine sia rispettata da tutti gli attori presenti.
  • Gestisce la sicurezza all’interno del progetto riportando ogni dettaglio allo scopo di migliorare le condizioni di rischio del lavoro e si assicura che tutto lo staff conosca e rispetti le regole di sicurezza ed i protocolli..
  • È responsabile di tutte le risorse umane, sia nazionali che internazionali, del progetto (applicazione delle politiche RH, briefings / debriefings, reclutamento, formazione e sviluppo).
  • Supervisiona gli ordini medicali e logistici, l’ amministrazione e la finanza del progetto.

Requisiti indispensabili

  • esperienza significativa, di almeno due anni, in posizioni di coordinamento in altre NGO’s.
  • esperienza in un contesto umanitario in paesi in via di sviluppo
  • esperienza in organizzazione, pianificazione e gestione della sicurezza.
  • esperienza in HR Management e Project Management.
  • ottima conoscenza di inglese e francese
  • disponibilità per un periodo di 12 mesi

Come candidarsi