Altre candidature di medici specialisti (epidemiologi, salute pubblica, altro…) verranno esaminate con attenzione e riceveranno delle risposte precise.

Requisiti indispensabili

  • Laurea in medicina e chirurgia, specializzazione completata ed eventuale iscrizione all’albo professionale di pertinenza
  • comprovata esperienza professionale svolta in autonomia
  • corso di medicina tropicale nel caso non si siano fatte altre esperienze umanitarie rappresentative o di cooperazione con Agenzie Umanitarie riconosciute
  • la disponibilità verrà determinata in base al profilo professionale e in accordo con i bisogni del terreno

Requisiti preferenziali

  • altre esperienze nei campi di salute riproduttiva, emergenza, pediatria, ortopedia
  • esperienze estere con Agenzie Umanitarie certificate, che andranno notificate con dettaglio delle attività svolte
  • formazione in ALS, PBLS, ATLS

Aspettativa per motivi umanitari

A partire dal 7 maggio 2010, è stata inserita la previsione d’aspettativa per motivi umanitari nel CCNL dell'area della dirigenza medico-veterinaria del Servizio Sanitario Nazionale.