Paesi

Argomento

20 Febbraio 2018

Ho ascoltato centinaia di storie, alcune belle altre davvero tragiche. Tra queste quella di Zehra* una bambina di 8 anni che mi ha disegnato i suoi ricordi, troppo dolorosi per essere raccontati, con l’aiuto di pennarelli e pastelli colorati.

1 Febbraio 2018

"Le statistiche non descrivono tutto. Al di là dei numeri, dietro le 119 mila persone arrivate in Italia dal Sud del Mediterraneo nel 2017 ci sono storie individuali: il calo degli sbarchi nel vostro Paese significa, in Libia, aumenti delle torture, degli stupri, di vite in condizioni di fame. Non voglio immaginare che cosa succede. Dopo ciò che ho visto è troppo duro", dice Joanne Liu, la presidente internazionale di MSF, in un'intervista al Corriere della Sera.

5 Gennaio 2018

Niente pranzi infiniti, regali sotto l'albero, pupazzi di neve, i soliti cinepanettoni. Quest'anno il mio Natale è stato decisamente il più anomalo dei miei 31 anni di vita. Ogni anno mi sento ripetere che il Natale è una festa che ha perso il suo spirito autentico ed è solo consumismo, ma puntualmente ogni 25 dicembre si confermano i soliti cliché. Io per la prima volta credo di essere riuscito a smontarli uno per uno.

24 Dicembre 2017

Pier Paolo, 31 anni, di Firenze, passa le feste di Natale con MSF a Bossangoa, in uno dei Paesi più disastrati del mondo. Il suo racconto:

15 Dicembre 2017

Alessandro, logista MSF, è in Repubblica Democratica del Congo per la sua prima missione. Il suo è il racconto di una giornata diversa dal solito, trascorsa insieme alla comunità per combattere un nemico comune: l'HIV.

13 Dicembre 2017
Andrea, logista, ci racconta la sua esperienza in missione con MSF e l'importanza di essere presenti in contesti spesso dimenticati.
 
Vuoi diventare anche tu operatore umanitario e lavorare con noi? Scopri come fare!
 
7 Dicembre 2017

Ho da poco fatto ritorno da Khamer, un piccolo villaggio a 2400 metri di altitudine, su uno degli altopiani del governorato di Amran, nel nord dello Yemen.

In questa comunità ho lavorato come pediatra a fianco di medici, infermieri e ostetriche yemeniti nella cura di bambini e neonati che l'ospedale statale accoglie e che MSF supporta, fornendo farmaci, risorse umane e attrezzatura logistica.

30 Novembre 2017

Mi chiamo Anna Lena, lavoro per MSF Italia da quasi 5 anni. Mi occupo di raccolta fondi, di solito in ufficio, e questa che vi racconto è la mia prima visita ai progetti MSF direttamente sul terreno. A Bili, in Repubblica Democratica del Congo.

16 Novembre 2017

Dopo un’offensiva durata quattro mesi e mezzo, le Forze Democratiche Siriane (SDF) e la coalizione internazionale sono finalmente riuscite a liberare Raqqa. La devastazione diffusa nella città è una prova dell’intensità della battaglia e degli attacchi aerei e solleva un problema sui civili che, dall’inizio delle offensive, si trovavano intrappolati nella città senza possibilità di accesso agli aiuti umanitari.

15 Novembre 2017

Sara, farmacista, ci racconta la sua esperienza come operatrice MSF, le sfide che ha dovuto affrontare e perché ha deciso di partire.

Vuoi diventare anche tu operatore umanitario e lavorare con noi? Scopri come fare!

"Mi chiamo Sara e ora mi trovo in Afghanistan per una missione di 6 mesi. Non è la prima volta che parto con MSF: ho già prestato servizio come farmacista in Repubblica Centrafricana e ad Haiti.

Pagine