Paesi

4 Ottobre 2017

In un nuovo rapporto dal titolo “Giochi di violenza”, denunciamo le violenze perpetrate dalle autorità e dalla polizia di frontiera degli Stati membri europei ai confini della Serbia con l’Ungheria, la Bulgaria e la Croazia.

24 Febbraio 2016

Migliaia di uomini, donne e bambini sono bloccati tra Grecia e Balcani dopo l’improvvisa imposizione di nuove, arbitrarie restrizioni per i rifugiati afghani lungo la rotta balcanica. A queste persone, bloccate alle frontiere, non viene data alcuna informazione, l’assistenza umanitaria è quasi nulla e sono a rischio di violenza e abusi.

27 Ottobre 2015

Ogni giorno 9.000 persone alle frontiere; la mancanza di coordinamento UE sta generando una crisi umanitaria. Le persone hanno diritto alla dignità e a ottenere un minimo di assistenza umanitaria lungo il loro viaggio, compresi un luogo riparato e asciutto in cui sostare, cibo adeguato, docce calde e assistenza medica.