12 Novembre 2013

Le nostre équipe di emergenza stanno cercando di raggiungere le zone più colpite. Gli sforzi per raggiungere la città di Tacloban, nella provincia di Leyte, sono stati ostacolati dai detriti che bloccano le strade, dai danni agli aeroporti così come dai forti venti e le piogge torrenziali, che hanno costretto a cancellare molti voli.

La situazione è catastrofica. È il caos totale. L'accesso è estremamente difficile e impedisce alle persone di ricevere aiuto. La nostra priorità è quella di raggiungere le persone nelle aree più isolate, perché generalmente sono gli ultimi a ricevere aiuti di prima necessità”. Gabriele Eminente, direttore generale di MSF Italia.

Notizie & Pubblicazioni correlate