Previous
Seguente

Paesi

Argomento

4 Marzo 2015

L’équipe di MSF a Pozzallo ha assistito oggi 183 persone tratte in salvo da una petroliera nel Canale di Sicilia, mentre tentavano la via del Mediterraneo per raggiungere l’Europa. Si tratta di una parte soltanto delle quasi mille persone salvate nelle ultime ore, mentre per l’ennesimo incidente del mare dieci persone hanno perso la vita.

2 Marzo 2015

Parla Ruggero Giuliani, coordinatore medico di MSF in Mozambico : "Solo l’84% della popolazione urbana e il 37% della popolazione rurale hanno accesso a fonti d'acqua potabile.”

27 Febbraio 2015

Violenza e instabilità hanno colpito gli abitanti della città di Bambari, nella provincia di Ouaka in Repubblica Centrafricana, e stanno impedendo alle organizzazioni umanitarie di rispondere ai bisogni medici delle persone.

27 Febbraio 2015

Le ultime notizie del mese dalle principali emergenze del momento: Sierra Leone, Malawi, Ucraina , lotta all'Ebola, Siria, Pakistan.

24 Febbraio 2015

I primi esiti dei testi clinici sul farmaco sperimentale contro l’Ebola favipiravir indicano che il farmaco può ridurre la mortalità nei pazienti che hanno livelli bassi del virus nel sangue, ma non è efficace per i pazienti con un’alta carica virale che presentano la malattia in forma grave.

20 Febbraio 2015

MSF chiede a tutte le parti del conflitto in Siria di facilitare l'evacuazione delle persone ferite durante i violenti scontri degli ultimi giorni ad Aleppo, città nel nord del paese dove per mesi la popolazione è rimasta bloccata dai combattimenti e dai bombardamenti aerei.

19 Febbraio 2015

Richiedenti asilo, rifugiati e migranti che hanno rischiato le proprie vite per raggiungere l’Europa sono abbandonati nelle foreste o in edifici fatiscenti alle gelide temperature dell’inverno serbo, senza cibo sufficiente né protezione. Stiamo fornendo beni di primo soccorso e assistenza medica ma, allo stesso tempo, chiediamo alle autorità serbe e agli stati membri dell’Unione Europea di garantire a queste persone aiuto e protezione.

19 Febbraio 2015

"Non so se sperare che il mare sia mosso o calmo. Ma domani ci saremo ancora su quel molo. Perché il mondo si migliora con tanti gesti infinitamente piccoli". il blog di Chiara Montaldo, coordinatrice dei nostri progetti in Sicilia.

17 Febbraio 2015

Mentre la situazione in Libia continua a deteriorarsi, sulle coste siciliane arrivano centinaia di persone che sfidano il mare per sfuggire alla violenza. All’indomani degli ultimi sbarchi, la testimonianza di Chiara Montaldo, coordinatrice dei progetti di MSF in Sicilia, da Pozzallo.

13 Febbraio 2015

Dopo i recenti attacchi di Boko Haram l’aumento della violenza nel Niger sudorientale crea preoccupazione per la situazione umanitaria della popolazione. “Le persone hanno iniziato a fuggire da Diffa e non è ancora chiaro dove si siano stabilite. Centinaia di veicoli hanno lasciato la città dopo gli ultimi attacchi” spiega Mohamed Morchid, capo progetto di MSF in Niger.

Pagine