Previous
  • Una settimana di pesanti violenze, accompagnata dal blocco che impedisce tutti i rifornimenti vitali in Yemen, mostra ancora una volta l’assoluto disprezzo delle parti in guerra nei confronti della popolazione civile, dei pazienti e delle strutture mediche nel Paese.

  • Per il secondo inverno consecutivo, le autorità greche tengono intrappolate migliaia di uomini, donne e bambini nelle isole greche, abbandonandoli sull’orlo di una crisi umanitaria.

    Per rispondere a questa crisi, abbiamo intensificato il nostro intervento umanitario d’emergenza nel Paese. Allo stesso tempo, lanciamo un nuovo appello all’Europa e alle autorità greche affinché queste persone vengano al più presto ricollocate sulla parte continentale della Grecia.

  • La crisi umanitaria a Cox’s Bazar, in Bangladesh, non accenna a diminuire. Dal 25 agosto più di 620.000 Rohingya sono fuggiti dal Myanmar per raggiungere il paese vicino. Questi arrivi si sono aggiunti alle centinaia di migliaia di Rohingya che avevano lasciato il proprio paese negli anni scorsi e vivevano già in condizioni precarie. La testimonianza di Elena dal cuore di una crisi.

  • Da quattro giorni, la Coalizione guidata dall’Arabia Saudita non autorizza più i nostri voli verso lo Yemen, ostacolando direttamente la capacità di fornire assistenza medico-umanitaria salvavita a una popolazione già stremata. Chiediamo alla Coalizione di consentire immediato accesso al Paese, affinché l'assistenza possa raggiungere i più bisognosi.

Seguente

Paesi

13 Giugno 2016
A seguito dello scoppio di un’epidemia di febbre gialla in Angola lo scorso dicembre, e dopo la conferma di decine di casi in Repubblica Democratica del Congo (RDC), le équipe di MSF sono impegnate in entrambi i paesi per aiutare ad arginare il diffondersi della malattia.
 
7 Luglio 2008

MSF denuncia i rimpatri forzati dei migranti congolesi

24 Maggio 2007

Riportiamo la testimonianza di Elisa, Responsabile programmi di educazione, di recente rientrata da una missione di tre mesi a Luanda in Angola.

12 Febbraio 2007

Riportiamo la testimonianza di Valeria che racconta la sua esperienza come amministratrice di progetto a Kuito in Angola.

29 Novembre 2006

MSF chiede alle altre organizzazioni di soccorso di intervenire.

23 Luglio 2006

Marcello, volontario di MSF, descrive immagini e sensazioni del suo arrivo in Angola: la fretta dei preparativi, il primo forte impatto e come ci si sente ad essere lunico uomo bianco in mezzo a tante persone dalla pelle nera.

9 Giugno 2006

Aggiornamento sulle operazioni di MSF. Diminuisce il numero di nuovi casi, ma l'epidemia continua a diffondersi sempre più lontano.

17 Maggio 2006

MSF chiede che sia garantito l'accesso gratuito all'acqua potabile.

5 Maggio 2006

Un morto ogni ora. Oltre 27.000 contagiati e 1.100 morti.

Pagine