Previous
  • Dopo un intervento di emergenza di due mesi nella Provincia dell’Equatore in Repubblica Democratica del Congo (RDC), le nostre équipe hanno iniziato a passare il testimone della risposta contro l’Ebola al Ministero della Salute locale e ad altre organizzazioni non governative a Mbandaka, Bikoro, Itipo e Iboko.

  • Alcune notti fa, mentre camminavo sul ponte dell’Aquarius per controllare i pazienti, mi sono fermato a parlare con alcuni ragazzi nigeriani a bordo. Puntavano il dito e lo sguardo a un bagliore all’orizzonte, curiosi di sapere se stessimo raggiungendo l’Europa e sul motivo della nostra sosta così prolungata. Gli ho mostrato sul mio telefono la nostra posizione sulla mappa, eravamo bloccati tra la Sicilia e Malta. Puntando lo sguardo a nord dalla prua potevamo vedere le tenui luci dell’Italia.

  • Nel campo di Kutupalong in Bangladesh, abbiamo aperto un nuovo reparto di maternità. In questo periodo, su dieci letti occupati, quattro accolgono donne Rohingya che hanno subito violenze sessuali. Nella struttura, costruita per resistere alla stagione delle piogge, ci sono stanze private per le neo-mamme che potranno essere assistite senza il rischio che qualcuno le identifichi o ascolti ciò che dicono.

Seguente

Paesi

6 Settembre 2017

Nonostante la fine del conflitto con le FARC-EP, la violenza rimane un grave problema in gran parte del Paese. Lo denuncia un rapporto MSF che mostra come l’aumento della presenza e dell’influenza di organizzazioni criminali e altri gruppi armati abbia portato a un alto numero di minacce, omicidi mirati, rapimenti, sparizioni, molestie, estorsioni e restrizioni ai movimenti, con un impatto significativo sulla salute mentale e fisica delle persone.

21 Aprile 2015

Dopo gli scontri di mercoledì mattina, MSF si trova nel quartiere di TImba per fornire assistenza psicologica alle vittime di violenza.

25 Novembre 2014

La violenza sessuale in Colombia deve essere trattata alla stregua di un'emergenza medica. Se vogliamo che i sopravvissuti ricevano tutte le cure mediche di cui hanno bisogno, per il governo deve essere una priorità garantire che queste siano disponibili e accessibili a tutti.

2 Dicembre 2013

In questa edizione Filippine, Siria, Repubblica Centrafricana, Colombia, India

26 Luglio 2013

In questo numero: Repubblica Centrafricana, Siria, Yemen, Colombia e Repubblica Democratica del Congo

16 Luglio 2013

Un nuovo rapporto di Medici Senza Frontiere analizza le conseguenze psicologiche della violenza sulla cittadinanza nel sud del Paese

9 Agosto 2011

In questo numero:
Kenya, Libia, Tunisia, Giordania, Sud Sudan e Colombia

29 Aprile 2011

Costa d'Avorio: violenza ed esodo - Libia: feriti evacuati verso la Tunisia - Colombia: senza assistenza sanitaria - Sud Sudan: potenziamento dell'ospedale di Aweil

27 Luglio 2010

Nuovo rapporto di MSF sulle gravi conseguenze della violenza sulla popolazione colombiana. Necessario migliorare l’assistenza alla salute mentale delle persone

20 Maggio 2010

In Colombia è una sfida quotidiana: le persone colpite dalla malattia possono vivere per anni senza avvertire alcun sintomo. Se il Chagas non viene curato può però portare seri problemi di salute - soprattutto complicazioni cardiache e intestinali - e persino la morte.

Pagine