Previous
  • Dopo un intervento di emergenza di due mesi nella Provincia dell’Equatore in Repubblica Democratica del Congo (RDC), le nostre équipe hanno iniziato a passare il testimone della risposta contro l’Ebola al Ministero della Salute locale e ad altre organizzazioni non governative a Mbandaka, Bikoro, Itipo e Iboko.

  • Alcune notti fa, mentre camminavo sul ponte dell’Aquarius per controllare i pazienti, mi sono fermato a parlare con alcuni ragazzi nigeriani a bordo. Puntavano il dito e lo sguardo a un bagliore all’orizzonte, curiosi di sapere se stessimo raggiungendo l’Europa e sul motivo della nostra sosta così prolungata. Gli ho mostrato sul mio telefono la nostra posizione sulla mappa, eravamo bloccati tra la Sicilia e Malta. Puntando lo sguardo a nord dalla prua potevamo vedere le tenui luci dell’Italia.

  • Nel campo di Kutupalong in Bangladesh, abbiamo aperto un nuovo reparto di maternità. In questo periodo, su dieci letti occupati, quattro accolgono donne Rohingya che hanno subito violenze sessuali. Nella struttura, costruita per resistere alla stagione delle piogge, ci sono stanze private per le neo-mamme che potranno essere assistite senza il rischio che qualcuno le identifichi o ascolti ciò che dicono.

Seguente
30 Dicembre 2009

MSF esprime profonda preoccupazione per i rimpatri forzati della popolazione Hmong verso il Laos da parte del governo tailandese

29 Dicembre 2009

Il 27 dicembre 2008 l'esercito israeliano lanciava l'operazione "Piombo fuso” nella Striscia di Gaza. L’offensiva era iniziata con bombardamenti aerei ad alta intensità ai quali era seguita, il 3 gennaio 2009, un’invasione terrestre

24 Dicembre 2009

MSF continua a fornire assistenza chirurgica e medica per gli sfollati nel distretto di Vavuniya, nel nord dello Sri Lanka. Alcuni feriti di guerra necessitano di cure mediche specifiche, come la chirurgia ortopedica, e circa 95.000 persone sono rimaste al campo di Menik Farm. Potrebbero essere necessari ulteriori medici specializzati nelle aree di ritorno, a seguito del processo di reinsediamento

23 Dicembre 2009

Andrea è un ingegnere elettronico che ha fatto della solidarietà una delle sue ragioni di vita.

21 Dicembre 2009

MSF ha da poco cominciato a lavorare nell’unico ospedale pubblico ancora in funzione nella provincia di Helmand, che si trova a Lashkargah, il capoluogo

18 Dicembre 2009

"In Europa per sopravvivere": il viaggio dei migranti e dei richiedenti asilo

18 Dicembre 2009

Più di 1.300 bambini sono attualmente in cura nell’ospedale di Galcayo Sud e nel centro di nutrizione di Galcayo Nord. Un numero che corrisponde a quasi la metà del totale dei bambini curati per malnutrizione nell’area in tutto il 2008

17 Dicembre 2009

Medici Senza Frontiere chiede ai governi europei di rispettare la vita e la dignità dei migranti e di migliorare l’accesso ai servizi di base e all’assistenza sanitaria per queste persone

15 Dicembre 2009

In quello che è un passo decisivo per migliorare l’accesso ai farmaci nei paesi poveri del mondo, il consiglio direttivo dell’UNITAID, l’agenzia internazionale per l’acquisto dei farmaci, ha approvato la creazione di un patent pool per i farmaci contro l’AIDS

15 Dicembre 2009

Gianluigi racconta la sua missione in Lesotho, un paese flagellato da AIDS e tubercolosi

Pagine