Previous
  • Una settimana di pesanti violenze, accompagnata dal blocco che impedisce tutti i rifornimenti vitali in Yemen, mostra ancora una volta l’assoluto disprezzo delle parti in guerra nei confronti della popolazione civile, dei pazienti e delle strutture mediche nel Paese.

  • Per il secondo inverno consecutivo, le autorità greche tengono intrappolate migliaia di uomini, donne e bambini nelle isole greche, abbandonandoli sull’orlo di una crisi umanitaria.

    Per rispondere a questa crisi, abbiamo intensificato il nostro intervento umanitario d’emergenza nel Paese. Allo stesso tempo, lanciamo un nuovo appello all’Europa e alle autorità greche affinché queste persone vengano al più presto ricollocate sulla parte continentale della Grecia.

  • La crisi umanitaria a Cox’s Bazar, in Bangladesh, non accenna a diminuire. Dal 25 agosto più di 620.000 Rohingya sono fuggiti dal Myanmar per raggiungere il paese vicino. Questi arrivi si sono aggiunti alle centinaia di migliaia di Rohingya che avevano lasciato il proprio paese negli anni scorsi e vivevano già in condizioni precarie. La testimonianza di Elena dal cuore di una crisi.

  • Da quattro giorni, la Coalizione guidata dall’Arabia Saudita non autorizza più i nostri voli verso lo Yemen, ostacolando direttamente la capacità di fornire assistenza medico-umanitaria salvavita a una popolazione già stremata. Chiediamo alla Coalizione di consentire immediato accesso al Paese, affinché l'assistenza possa raggiungere i più bisognosi.

Seguente

Argomento

30 Dicembre 2014

Il 17 dicembre è stato avviato in Guinea il trial clinico per un possibile trattamento contro l’Ebola. Il trial  è condotto dall’istituto di ricerca medica francese INSERM all’interno del Centro di trattamento Ebola di MSF a Guéckédou, nella parte orientale del Paese. Sebbene ogni trattamento sperimentale rappresenti una speranza per i pazienti affetti da Ebola, MSF resta prudente.

23 Dicembre 2014

Grazie per esserci stati vicino in quest'anno difficile con la vostra generosità e il vostro incoraggiamento. Con questo video vogliamo augurarvi Buone Feste.

23 Dicembre 2014

Un messaggio dal nostro Direttore Gabriele Eminente e un video per ringraziarvi del vostro sostegno e augurarvi Buone Feste.

18 Dicembre 2014

Le ultime notizie del mese dalle principali emergenze del momento: Ebola, Iraq, Repubblica Centrafricana, Camerun.

18 Dicembre 2014

Come parte del piano di risposta all’emergenza Ebola in Africa occidentale, abbiamo effettuato la più grande distribuzione di farmaci antimalarici di sempre in Sierra Leone con la collaborazione del Ministero della Salute.

18 Dicembre 2014

Per aumentare la possibilità di accesso alle cure per i pazienti di Ebola in Sierra Leone occidentale, abbiamo aperto nuovi Centri di trattamento Ebola a Freetown e Magburaka.

15 Dicembre 2014

Con gli insediamenti invernali nell’Ucraina orientale, MSF continua a supportare gli ospedali su entrambi i lati del fronte, e sta rinforzando l’assistenza psicologica per aiutare le persone che vivono nelle aree più duramente colpite.

12 Dicembre 2014

Il rischio, la paura, la speranza quando si affronta l'Ebola. La testimoninaza di Alessia, infermiera MSF.

5 Dicembre 2014

La nostra infermiera Chiara racconta "una giornata difficile", solo una delle tante che ha affrontato nel Centro MSF per il trattamento dell'Ebola a Monrovia.

5 Dicembre 2014

Negli ultimi due anni la situazione è peggiorata, le ultime strutture sanitarie rimaste aperte sono state saccheggiate, il personale sanitario del Ministero della Salute non è retribuito da mesi o è fuggito a causa dell’insicurezza generale.

Pagine