Previous
  • Dopo un intervento di emergenza di due mesi nella Provincia dell’Equatore in Repubblica Democratica del Congo (RDC), le nostre équipe hanno iniziato a passare il testimone della risposta contro l’Ebola al Ministero della Salute locale e ad altre organizzazioni non governative a Mbandaka, Bikoro, Itipo e Iboko.

  • Alcune notti fa, mentre camminavo sul ponte dell’Aquarius per controllare i pazienti, mi sono fermato a parlare con alcuni ragazzi nigeriani a bordo. Puntavano il dito e lo sguardo a un bagliore all’orizzonte, curiosi di sapere se stessimo raggiungendo l’Europa e sul motivo della nostra sosta così prolungata. Gli ho mostrato sul mio telefono la nostra posizione sulla mappa, eravamo bloccati tra la Sicilia e Malta. Puntando lo sguardo a nord dalla prua potevamo vedere le tenui luci dell’Italia.

  • Nel campo di Kutupalong in Bangladesh, abbiamo aperto un nuovo reparto di maternità. In questo periodo, su dieci letti occupati, quattro accolgono donne Rohingya che hanno subito violenze sessuali. Nella struttura, costruita per resistere alla stagione delle piogge, ci sono stanze private per le neo-mamme che potranno essere assistite senza il rischio che qualcuno le identifichi o ascolti ciò che dicono.

Seguente
23 Marzo 2018

Con una stima di 10 milioni di nuovi casi e 1,7 milioni di morti ogni anno (fonte: WHO 2017), la tubercolosi è tra le più grandi malattie infettive mortali del mondo. Inoltre, i ceppi della malattia resistenti ai farmaci sono in aumento: nel 2016 la tubercolosi multiresistente (MDR-TB) ha colpito 600.000 persone, uccidendone 240.000 mentre solo 130.000 hanno potuto iniziare un trattamento.

23 Marzo 2018

Nonostante sia una malattia curabile, il mondo sta perdendo la sua battaglia contro la Tubercolosi. La strada è piena di sfide, dalla diagnosi alla cura, sia per pazienti sia per chi fornisce il trattamento.

15 Novembre 2017

In occasione della prima Conferenza Ministeriale globale sulla tubercolosi e sulle azioni da intraprendere per eradicare l'infezione che si svolgerà il 16 e 17 novembre a Mosca, MSF e la Stop TB Partnership chiedono ai Paesi con elevata prevalenza di tubercolosi (TB) di adeguarsi ai più recenti standard internazionali sui trattamenti e la diagnostica entro la prossima Giornata Mondiale contro la TB, il 24 marzo 2018.

30 Ottobre 2017

Com’è possibile che la più grave malattia infettiva al mondo sia effettivamente curabile ma abbia ucciso 1,7 milioni di persone lo scorso anno? Urgono impegni seri per fare un cambio di passo nella lotta alla tubercolosi (TB). I Paesi ad alta incidenza devono impegnarsi ad aumentare l'accesso alla diagnosi e al trattamento e i governi devono dare priorità agli sforzi per sviluppare nuovi regimi di trattamento che funzionino contro tutte le forme di TB.

13 Ottobre 2017

Le persone affette da tubercolosi multiresistente ai farmaci (MDR-TB) non hanno ancora accesso ai due nuovi farmaci per la TB, bedaquiline e delamanid, che sono disponibili da più di quattro anni e hanno dimostrato di avere una maggiore efficacia nella cura della malattia.

2 Ottobre 2017

Yury, 38 anni, festeggia un momento che pensava non sarebbe mai arrivato: è guarito da una forma complicata di tubercolosi (TB), una malattia infettiva causata da micobatteri che attacca i polmoni. La cura per Yury rappresenta inoltre una tappa importante per MSF: è il primo paziente ad aver completato il trattamento del programma terapeutico per la TB di MSF in Bielorussia.

7 Luglio 2017

In occasione del summit del G20 in corso oggi ad Amburgo, che per la prima volta vede in agenda il tema della salute globale, chiediamo ai leader del G20 maggiore protezione dell’azione medica, contrasto alle infezioni farmaco-resistenti e maggiore capacità di risposta medica di emergenza.

7 Luglio 2017

In occasione dell’incontro del G20 in Germania, MSF e la Stop TB Partnership hanno pubblicato la terza edizione di “Out of Step”, rapporto che rileva la necessità per i governi di aumentare gli sforzi nella lotta alla tubercolosi (TB).

24 Marzo 2017

In occasione della Giornata Mondiale contro la Tubercolosi che si celebra il 24 marzo, chiediamo a farmaceutiche e governi di agire subito per aumentare l’accesso a queste cure salvavita.

24 Marzo 2017

Tubercolosi e miniere in Africa sembrano andare particolarmente d’accordo: l’incidenza di TB tra i minatori africani è spaventosamente più alta rispetto a quella nella popolazione generale, e probabilmente la più alta in assoluto.

Pagine