Previous
  • Dopo un intervento di emergenza di due mesi nella Provincia dell’Equatore in Repubblica Democratica del Congo (RDC), le nostre équipe hanno iniziato a passare il testimone della risposta contro l’Ebola al Ministero della Salute locale e ad altre organizzazioni non governative a Mbandaka, Bikoro, Itipo e Iboko.

  • Alcune notti fa, mentre camminavo sul ponte dell’Aquarius per controllare i pazienti, mi sono fermato a parlare con alcuni ragazzi nigeriani a bordo. Puntavano il dito e lo sguardo a un bagliore all’orizzonte, curiosi di sapere se stessimo raggiungendo l’Europa e sul motivo della nostra sosta così prolungata. Gli ho mostrato sul mio telefono la nostra posizione sulla mappa, eravamo bloccati tra la Sicilia e Malta. Puntando lo sguardo a nord dalla prua potevamo vedere le tenui luci dell’Italia.

  • Nel campo di Kutupalong in Bangladesh, abbiamo aperto un nuovo reparto di maternità. In questo periodo, su dieci letti occupati, quattro accolgono donne Rohingya che hanno subito violenze sessuali. Nella struttura, costruita per resistere alla stagione delle piogge, ci sono stanze private per le neo-mamme che potranno essere assistite senza il rischio che qualcuno le identifichi o ascolti ciò che dicono.

Seguente
23 Gennaio 2017

Il 17 gennaio 2017, con l’assunzione della prima pillola da parte del primo paziente in Uzbekistan, ha preso il via un pionieristico nuovo studio clinico con l'obiettivo di trovare una soluzione che migliori il trattamento della tubercolosi resistente ai farmaci. Lo studio è promosso e portato avanti da MSF ed è supportato dalla London School of Tropical Medicine & Hygiene e da altri leader nella ricerca medica (1).

30 Ottobre 2014

Pratiche e politiche obsolete, insieme a gravi lacune nelle cure della tubercolosi farmaco resistente (DR-TB), stanno alimentando una crisi di salute pubblica. Nuovo rapporto MSF “Out of Step”, pubblicato oggi in occasione della 45esima Conferenza Mondiale sulla Salute Polmonare.

20 Maggio 2014

"Mi chiamo Phumeza Tisile. Nel 2010 mi è stata diagnosticata una semplice Tubercolosi, mentre in realtà ero affetta da Tubercolosi particolarmente resistente ai farmaci. Il mio percorso verso la guarigione è stato pieno di eventi dolorosi, MA sono sopravvissuta."

19 Maggio 2014

Phumeza Tisile, guarita dalla malattia e co-autrice del TB Manifesto, consegna all’Assemblea generale dell’OMS l’appello urgente da parte di 50.000 firmatari da tutto il mondo.

13 Maggio 2014

A una settimana dall’assemblea generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, a Ginevra dal 19 al 24 maggio, lanciamo l’ultimo appello a firmare il TB-Manifesto “Curami, Salvami” per chiedere migliori trattamenti per la TB multiresistente.