Previous
  • Una settimana di pesanti violenze, accompagnata dal blocco che impedisce tutti i rifornimenti vitali in Yemen, mostra ancora una volta l’assoluto disprezzo delle parti in guerra nei confronti della popolazione civile, dei pazienti e delle strutture mediche nel Paese.

  • Per il secondo inverno consecutivo, le autorità greche tengono intrappolate migliaia di uomini, donne e bambini nelle isole greche, abbandonandoli sull’orlo di una crisi umanitaria.

    Per rispondere a questa crisi, abbiamo intensificato il nostro intervento umanitario d’emergenza nel Paese. Allo stesso tempo, lanciamo un nuovo appello all’Europa e alle autorità greche affinché queste persone vengano al più presto ricollocate sulla parte continentale della Grecia.

  • La crisi umanitaria a Cox’s Bazar, in Bangladesh, non accenna a diminuire. Dal 25 agosto più di 620.000 Rohingya sono fuggiti dal Myanmar per raggiungere il paese vicino. Questi arrivi si sono aggiunti alle centinaia di migliaia di Rohingya che avevano lasciato il proprio paese negli anni scorsi e vivevano già in condizioni precarie. La testimonianza di Elena dal cuore di una crisi.

  • Da quattro giorni, la Coalizione guidata dall’Arabia Saudita non autorizza più i nostri voli verso lo Yemen, ostacolando direttamente la capacità di fornire assistenza medico-umanitaria salvavita a una popolazione già stremata. Chiediamo alla Coalizione di consentire immediato accesso al Paese, affinché l'assistenza possa raggiungere i più bisognosi.

Seguente
27 Marzo 2017

Abbiamo depositato un’opposizione al brevetto del Sofosbuvir, farmaco chiave nel trattamento dell’Epatite C, presso l’Ufficio Brevetti Europeo (EPO) per favorire l’accesso al trattamento a basso costo.

29 Ottobre 2014

Il possibile contagio di operatori umanitari impegnati nella lotta contro l’Ebola in Africa occidentale sta creando comprensibili preoccupazioni nelle società dei paesi d’origine. MSF vuole rassicurare il pubblico sulle precauzioni e i protocolli in atto per garantire la maggiore sicurezza possibile per i pazienti e per il nostro staff.

2 Ottobre 2014

Giovedì 2 Ottobre ore 21.00 partecipa alla nostra nostra live chat in diretta con Roberto Scaini Medico MSF appena rientrato dalla Liberia. Roberto racconterà la sua esperienza e risponderà in diretta video alle vostre domande.

26 Settembre 2014

Mamadee salta, si abbassa, fa un passo di lato, prima a sinistra, poi a destra, poi di nuovo a sinistra e ancora a destra, salta di nuovo, gira, si dondola sui fianchi e scuote le braccia. Non si ferma, sembra non stancarsi mai. È difficile credere che Mamadee sia un paziente eppure è uno dei casi confermati di Ebola.

25 Settembre 2014

Discorso di Joaenne Liu Presidente internazionale di MSF all'assemblea generale delle Nazioni Unite. Un nuovo, accorato monito all'azione immediata alle Nazioni Unite.

22 Settembre 2014

Registrazione delle conferenza stampa #StopEbola.
Scopri come stiamo affrontando l'emergenza, a sei mesi dallo scoppio della più grave epidemia di Ebola mai registrata.

22 Settembre 2014

Al via raccolta fondi:"Aiutaci a salvare vite umane". Si dona al 45507 per sostenere i progetti di MSF in Sierra Leone e Liberia - Fino al 4 ottobre.