Previous
  • Dopo un intervento di emergenza di due mesi nella Provincia dell’Equatore in Repubblica Democratica del Congo (RDC), le nostre équipe hanno iniziato a passare il testimone della risposta contro l’Ebola al Ministero della Salute locale e ad altre organizzazioni non governative a Mbandaka, Bikoro, Itipo e Iboko.

  • Alcune notti fa, mentre camminavo sul ponte dell’Aquarius per controllare i pazienti, mi sono fermato a parlare con alcuni ragazzi nigeriani a bordo. Puntavano il dito e lo sguardo a un bagliore all’orizzonte, curiosi di sapere se stessimo raggiungendo l’Europa e sul motivo della nostra sosta così prolungata. Gli ho mostrato sul mio telefono la nostra posizione sulla mappa, eravamo bloccati tra la Sicilia e Malta. Puntando lo sguardo a nord dalla prua potevamo vedere le tenui luci dell’Italia.

  • Nel campo di Kutupalong in Bangladesh, abbiamo aperto un nuovo reparto di maternità. In questo periodo, su dieci letti occupati, quattro accolgono donne Rohingya che hanno subito violenze sessuali. Nella struttura, costruita per resistere alla stagione delle piogge, ci sono stanze private per le neo-mamme che potranno essere assistite senza il rischio che qualcuno le identifichi o ascolti ciò che dicono.

Seguente
30 Maggio 2018

Abbiamo avviato la vaccinazione contro l’Ebola per gli operatori che lavorano in prima linea a Bikoro, Provincia dell’Equatore, in Repubblica Democratica del Congo, dove nelle ultime settimane stiamo collaborando con il Ministero della Salute e l’OMS per il contenimento dell’epidemia.

23 Agosto 2017

Le aspettative di accesso a un vaccino pneumococcico coniugato (PCV) a prezzi accessibili hanno subìto un duro colpo dopo che l’Ufficio dei brevetti indiano ha concesso un brevetto alla casa farmaceutica statunitense Pfizer per il suo farmaco PCV13. Il rilascio di questo brevetto impedisce ad altri produttori in India di fornire questo vaccino.

1 Giugno 2017

Intervista a Miriam Alía, esperta di vaccinazioni e risposta alle epidemie per MSF, specializzata in meningite.

1 Giugno 2017

Anche quest’anno, la Nigeria e il Niger si trovano a dover fronteggiare un’epidemia dilagante di meningite C. Le nostre équipe stanno rispondendo a questa emergenza con campagne di vaccinazione e assistenza sanitaria in entrambi i paesi.

28 Aprile 2017

In occasione dell'Assemblea Generale della Pfizer, MSF si fa portavoce degli investitori individuali dell’azienda che invitano la società a ridurre il prezzo del vaccino anti pneumococcico.

18 Gennaio 2017

Quando si parla di malattie gravi e contagiose, l'informazione deve essere scrupolosa, attenta e non fuorviante e purtroppo sono in molti a parlarne in maniera inappropriata.

29 Dicembre 2016

Condividiamo i desideri e i sogni di cinque dei nostri colleghi medici direttamente dai progetti in cui lavorano, in contesti diversi come la Bielorussia, la Liberia o la Giordania.

10 Novembre 2016

Cari impiegati della Pfizer, mi presento: mi chiamo Mary Jo, e lavoro come infermiera per MSF da 17 anni. Vi scrivo perché sabato 12 Novembre sarà la Giornata mondiale contro la Polmonite, che, insieme alle altre infezioni da pneumococco, uccide ogni anno quasi un milione di bambini.

26 Settembre 2016

A luglio 2015, MSF ha avviato la più grande campagna di vaccinazione mai realizzata in Repubblica Centrafricana, per proteggere circa 220.000 bambini al di sotto dei cinque anni contro almeno nove malattie infettive tra cui morbillo, difterite, tetano e pertosse, entro la fine del 2016.

21 Settembre 2016

MSF accoglie con soddisfazione la notizia che l’azienda farmaceutica GlaxoSmithKline (GSK) offrirà il suo vaccino anti-pneumococcico alle organizzazioni umanitarie impegnate a soccorrere i bambini rifugiati e in zone di crisi al prezzo più basso finora pattuito (3,05 dollari americani a dose). La notizia è stata diffusa in occasione del vertice di New York dedicato alla migrazione, durante l’Assemblea Generale dell’ONU.

Pagine