• Per registrarmi nell’Area Donatori ho bisogno del codice donatore, dove posso trovarlo?

    Il tuo codice donatore è composto da 10 cifre e lo trovi stampato su tutte le comunicazioni cartacee che ricevi da Medici Senza Frontiere. Lo trovi anche sui bollettini postali vicino al tuo nome e cognome.

  • Ho cambiato indirizzo e non ho ricevuto l’attestato. Come posso averlo?

    Puoi scaricare il tuo riepilogo direttamente nell’Area Donatori, dove puoi anche modificare i tuoi dati.

  • Non ritrovo l’attestato ricevuto, come posso averne una copia?

    Puoi scaricare il tuo riepilogo direttamente nell’Area Donatori

  • In caso di bonifico effettuato da un conto cointestato, a chi spettano i benefici fiscali?

    In questo caso la detrazione/deduzione spetta in parti uguali a tutti gli intestatari del conto corrente.  In caso di dubbi, è consigliabile verificare la normativa vigente con l’aiuto del proprio consulente di fiducia o del CAF.

  • Ho disposto un bonifico a vostro sostegno alla fine di dicembre. Quando potrò detrarre/dedurre il versamento?

    In questo caso fa fede la data in cui l’importo viene addebitato sul proprio conto corrente e che si può verificare sull’estratto conto

  • Ho una carta ricaricabile, quale documento devo presentare per la detrazione?

    In sede di dichiarazione dei redditi è sufficiente il nostro attestato. NB: È necessario conservare la lista dei movimenti effettuati con la propria carta ricaricabile, da mostrare in caso di verifica da parte dell'Agenzia delle Entrate.

  • Ho utilizzato la carta di un mio famigliare per effettuare una donazione. Posso detrarre/dedurre il versamento?

    Solo il titolare della carta di credito può usufruire delle agevolazioni fiscali.

  • Posso detrarre/dedurre una donazione effettuata in contanti?

    Non è possibile detrarre/dedurre un versamento in contanti perché Medici Senza Frontiere non è un ente certificatore e pertanto non può emettere ricevuta fiscale (es: sono enti certificatori banche e poste).

  • In caso di dichiarazione congiunta, posso detrarre le donazioni effettuate dal mio coniuge?

    In questo caso è necessario verificare la normativa vigente con l’aiuto del proprio consulente di fiducia o del CAF.

  • Sono a carico del mio coniuge. Lui/lei può detrarre/dedurre la donazione effettuata a mio nome?

    In questo caso è necessario verificare la normativa vigente con l’aiuto del proprio consulente di fiducia o del CAF.

  • Qual è il codice fiscale per destinare il 5x1000?

    Il nostro codice fiscale è 97096120585. Per maggiori informazioni clicca qui.

  • In quale casella deve essere inserito il nostro codice fiscale per destinare il 5x1000?

    La casella è  "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..." . Per destinare correttamente il 5x1000 è necessario firmare il riquadro indicando il nostro codice fiscale 97096120585.

  • È possibile sapere se avete ricevuto il mio 5x1000?

    Le donazioni raccolte attraverso il  5x1000 ci vengono erogate in forma anonima in un’unica soluzione dallo Stato che, per motivi di privacy, non ci comunica i dati delle persone che esprimono la loro preferenza per noi.

  • Medici Senza Frontiere è una Onlus o una Ong?

    Medici Senza Frontiere è sia una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) che una ONG (Organizzazione Non Governativa) riconosciuta e pertanto è possibile scegliere se detrarre o dedurre.

  • Chi può beneficiare delle agevolazioni fiscali?

    L'intestatario della ricevuta fiscale è la sola persona che può beneficiare della detrazione/deduzione fiscale. Ti ricordiamo che è necessario conservare la ricevuta, postale o bancaria, della tua donazione da esibire in caso di verifica da parte dell'Agenzia delle Entrate. Per le donazioni tramite domiciliazione bancaria o postale, carta di credito, bonifico e assegno l'estratto conto ha valore di ricevuta.

  • È più conveniente detrarre o dedurre?

    Per scegliere se dedurre o detrarre è preferibile rivolgersi al proprio consulente di fiducia o al CAF, in quanto dipende dal proprio reddito e dalla propria situazione patrimoniale. Ti ricordiamo che le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro.

  • Cosa prevede la normativa relativa alle detrazioni fiscali?

    Per le persone fisiche ci sono tre possibilità:

    • in base alla normativa vigente, (L. 96/2012, DPR 917/1986) si può scegliere di detrarre dall'imposta lorda il 26% a partire dal 2014, fino ad un massimo di 2.065,83 euro.
    • in base alla normativa D.P.R. 917/86 si può scegliere di dedurre dal proprio reddito le donazioni per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato.
    • in base al D.L. 35/2005 si possono dedurre dal proprio reddito le donazioni, in denaro ed in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.

    Per le imprese ci sono due possibilità:

    • in base alla normativa del D.P.R. 917/86 è possibile dedurre le donazioni per un importo non superiore a 2.065,83 euro o nel limite del 2% del reddito d'impresa annuo dichiarato.
    • in base al D.L. 35/2005 si possono dedurre dal proprio reddito le donazioni, in denaro ed in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.

     

    NOTE:
    Le DETRAZIONI sono le somme che, una volta calcolate le imposte da pagare, si possono sottrarre da queste.
    Le DEDUZIONI sono le somme che si possono sottrarre dal reddito su cui poi si calcolano le imposte.

    Ti ricordiamo che:

    • l'intestatario della ricevuta fiscale è la sola persona che può beneficiare della detrazione/deduzione fiscale
    • le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro;
    • per scegliere se dedurre o detrarre è preferibile rivolgersi al proprio consulente di fiducia o al CAF;
    • è necessario conservare la ricevuta, postale o bancaria, della tua donazione da esibire in caso di verifica fiscale. Per le donazioni tramite domiciliazione bancaria o postale, carta di credito, bonifico e assegno l'estratto conto ha valore di ricevuta.
  • Hai bisogno di contattarci?

    In caso di difficoltà chiama il Servizio Donatori allo 06 888 06 471 dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00.