Afganistan esplode epidemia di malaria nella provincia di Badghis

  • Malaria
  • Afghanistan

Un’epidemia di malaria è stata confermata nel distretto di Kharkane, nella provincia di Badghis (ovest dell’Afganistan), popolata da circa 8.000 persone.

Desta sorpresa l’esplodere dell’epidemia alla fine della stagione critica per il diffondersi di questa malattia. Un altro aspetto che colpisce è rappresentato dal fatto che, in basi alle prime indagini, il 90% dei casi è affetto dalla variante falciparum di malaria, la più pericolosa e finora rara in Afganistan.

MSF sta fronteggiando quest’epidemia in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della sanità, con il Ministero per la salute afgano e con l’organizzazione non governativa Malteser. La variante falciparum verrà trattata con una terapia combinata di artesunato, la variante più comune vivax, con clorochina.

Lascia un Commento

Condividi con un amico