Angola: due membri dello staff locale di Medici Senza Frontiere scomparsi dopo un attacco dell UNITA

  • Angola

UNITALunedi scorso due membri dello staff dell'organizzazone internazionale Medici Senza Frontiere sono scomparsi in Golungo-Alto, Angola.

Ribelli dell'UNITA hanno sferrato un attacco lunedi mattina alla città di Golungo-Alto, nella provincia di Kwanza Norte, 250 km a est della capitale, Luanda. Migliaia di abitanti sono scappati dalla zona. Due membri dello staff locale di MSF – un autista e un logista – erano nell'area per un programma di identificazione dei casi di tripanosomiasi, comunemente nota come malattia del sonno. Dall'attacco ad oggi non abbiamo avuto loro notizie. Anche i loro veicoli sono scomparsi. MSF esprime preoccupazione per la sorte di entrambi.

Lascia un Commento

Condividi con un amico