Angola. Le attività  di MSF rivolte alla popolazione di un paese ferito da una guerra senza fine

  • Tubercolosi
  • Angola

Nella città di Kaala (provincia di Huambo), MSF fornisce cure mediche sia agli abitanti sia agli sfollati che si trovano in città, operando nell’ospedale cittadino e nei centri curativi all’interno dei campi che si trovano nei pressi di Kaala. Le nostre équipe si occupano anche dei bambini malnutriti in un centro nutrizionale e di quelli affetti da tubercolosi

27 anni di conflitto hanno reso la situazione sanitaria della popolazione estremamente precaria. E’ in questo contesto che intervengono i team di MSF a Kaala, sia per sostenere la popolazione residente sia per portare aiuto alle migliaia di sfollati fuggiti dalla guerra e che hanno trovato rifugio nella città o nei campi profughi allestiti nelle aree limitrofe, come il campo di Cassoco o di Cantao.

Le équipe di MSF operano nell’ospedale della città di Kaala per la cura dei pazienti. Ogni mese vengono effettuati 630 ricoveri.

MSF gestisce tre ambulatori: uno a Kaala, l’unico dispensario della città, dove vengono effettuate 160 visite al giorno, e gli altri due nei campi di Cassoco e Cantao. In questi campi, dove hanno trovato rifugio 6.000 persone nel primo e 9.000 nel secondo, gli ambulatori offrono cure mediche. Ogni giorno vengono effettuate tra le 120 e le 140 visite.

MSF ha allestito un centro nutrizionale terapeutico (CNT) a Kaala dove vengono assistiti 350 bambini malnutriti. Ogni mese vengono ammessi 230 bambini, nonostante inizialmente il centro fosse previsto solo per 150 persone.

Da più di un mese il nostro staff ha avviato il trattamento per bambini affetti da tubercolosi ammessi nel centro nutrizionale e dei loro accompagnatori. Attualmente sono 31 bambini in cura. Le équipe stanno valutando di procedere anche con visite a domicilio.

Oltra a Kaala, MSF si reca regolarmente nella città di Cuima (più a sud), per portare sostegno medico agli abitanti della città, privi di accesso alle cure mediche. Vengono effettuate 60 consultazioni ogni visita. Le persone gravemente malate vengono trasferite all’ospedale di Kaala e i bambini malnutriti inclusi nei centri nutrizionali di MSF a Kaala.

MSF è presente in Angola dal 1983.

Lascia un Commento

Condividi con un amico