Bourbon Argos: soccorse 140 persone tro loro 38 donne e 18 bambini

  • Italia

La Bourbon Argos, una delle navi di MSF, ha soccorso 140 persone nel Mediterraneo, incluso 38 donne e 18 bambini. 

"Le operazioni di soccorso di oggi sono un esempio emblematico degli enormi rischi che le persone in fuga devono affrontare per raggiungere l’Europa, in assenza di canali legali e sicuri per chiedere protezione. Abbiamo soccorso 18 bambini da un gommone semisgonfio e stracolmo di persone, al nord della Libia. Genitori disperati che ci hanno passato i propri figli nella piccola imbarcazione che usiamo durante i soccorsi, separandosi da cio’ che avevano di piu’ caro e fidandosi ciecamente di noi, per loro perfetti sconosciuti, mentre trasportavamo i loro piccoli fino alla nostra nave, la Bourbon Argos. É straziante vedere delle famiglie con dei bambini di pochi mesi costrette a trovarsi in situazioni orribili come questa. Oggi sono tutti sopravvissuti, ma le cose sarebbero potute andare diversamente. Il sole battente e la poca acqua potabile che hanno a disposizione rendono il viaggio ancora piú rischioso, al di là del possibile rischio di annegamento.” dichiara Sebastian Stein, responsabile di progetto MSF a bordo della Bourbon Argos.

Dall’inizio delle nostre operazioni di ricerca e soccorso lo scorso 21 aprile, i team MSF a bordo della Dignity I, della Bourbon Argos e della Acquarius (in partnership con SOS Mediterranee) hanno soccorso 3623 persone durante 29 operazioni di soccorso. 

Lascia un Commento

Condividi con un amico