Emergenza Costa d Avorio .

  • Costa d’Avorio

Da giovedi della scorsa settimana, la situazione in Costa d’Avorio è estremamente tesa. Dopo gli attacchi aerei nel nord del paese, ora teatro di scontri è diventata Abidjan, la capitale economica ivoriana. I nostri team portano soccorso ai feriti, sia ad Abidjan che a Bouaké.
Gli attacchi aerei sulla città di Bouaké di giovedi, in una zona controllata dalle Forces Rebelles (ex-ribelli) hanno provocato un massiccio arrivo di feriti nell’ospedale pubblico dove lavora la nostra equipe medica e chirurgica. Circa 50 persone sono state prese in cura.
Ad Abidjan, per far fronte ai bisogni più urgenti, abbiamo donato materiale medico e farmaci all’ospedale di Treichville, quartiere al centro di Abidjan, che ha ricevuto più di 80 feriti nella sola notte tra sabato e domenica.

Pronti a partire
Fortemente preoccupata per le conseguenze sulla popolazione civile per la ripresa delle operazioni militari, MSF ha richiamato le parti in conflitto al rispetto del diritto umanitario internazionale, in particolare all’obbligo di risparmiare i civili e rispettare le strutture sanitarie.

Un team di rinforzo è pronto a partire.

Lascia un Commento

Condividi con un amico