Ennesima morte avvenuta sulla linea ferroviaria Ventimiglia-Cannes

  • Malnutrizione
  • Italia
Esprimiamo indignazione per l'ennesima morte avvenuta questa mattina sulla linea ferroviaria Ventimiglia-Cannes. Dall’inizio del 2017, sono diverse le vittime della frontiera tra Italia e Francia: l'ulteriore ostacolo che chi fugge è costretto a superare una volta arrivato in Europa. A causa delle politiche migratorie dell’Unione Europea, le persone che arrivano in Italia non hanno altra scelta che rimanere o attraversare la frontiera in modo illegale e pericoloso, mettendo la propria incolumità a rischio. Ancora una volta, nella fortezza Europa, le misure di sicurezza e le politiche di deterrenza, anche contro la società civile,  prevalgono sui diritti e sulla stessa vita dei migranti.
 

Lascia un Commento

Condividi con un amico