Continuiamo a fornire assistenza sanitaria a persone vulnerabili in Bangladesh, tra cui un gran numero di rifugiati Rohingya provenienti dal Myanmar.

Kutupalong

Vicino al campo improvvisato di Kutupalong, nel distretto di di Cox Bazar, MSF gestisce una clinica che offre assistenza sanitaria completa di base e di emergenza, nonché servizi ospedalieri e di laboratorio ai rifugiati Rohingya e alla comunità locale. Negli ultimi due mesi dell’anno si è registrato un forte aumento del numero di pazienti, a causa di un enorme afflusso di Rohingya fuggiti dal Rakhine, Stato settentrionale del Myanmar. A novembre e dicembre, l’équipe ha trattato 113 lesioni da violenza, di cui 17 con ferite d’arma da fuoco. Nel corso dell’anno, le équipe hanno effettuato 89.954 visite ambulatoriali, 2.491 ospedaliere e 4.559 di salute mentale. Inoltre, nel 2016 sono state trattate 103 vittime di violenza sessuale, più del doppio rispetto al 2015. Oltre a ciò, sono state condotte anche 15.194 visite prenatali.

Baraccopoli di Kamrangirchar

Nella baraccopoli di Kamrangirchar, nella capitale Dhaka, MSF offre assistenza sanitaria riproduttiva alle ragazze adolescenti e, nel 2016, ha effettuato 4.578 visite prenatali e assistito 457 parti. L’équipe ha inoltre fornito assistenza medica e supporto psicologico a 535 vittime di violenza sessuale e domestica. Inoltre, sono state condotte 2.324 sedute di pianificazione familiare e 2.379 visite individuali di salute mentale su soggetti di tutte le età. MSF continua a svolgere il programma di salute sul lavoro per gli operai delle fabbriche di Kamrangirchar e quest’anno ha effettuato complessivamente 8.923 visite.

 

  • 1985 anno del primo intervento di MSF nel Paese
  • 457 donne hanno ricevuto assistenza durante il parto
  • 90 mila visite ambulatoriali effettuate
Alessia Cornaz

Alessia Cornaz

Ostetrica MSF
Bangladesh

Gli sguardi li capiamo tutti

È quasi mezzogiorno quando una delle ostetriche dello staff nazionale mi chiama per dirmi che è arrivato un uomo a chiederci aiuto. Sua moglie sta partorendo nel campo e ci sono delle difficoltà.

Scopri di più

Le nostre principali attività in Bangladesh

  • Promozione alla salute

    Le attività di promozione della salute mirano a migliorare la salute e incoraggiare l’uso efficace dei servizi sanitari. La promozione della salute è un processo a doppio senso: comprendere la cultura e le pratiche di una comunità è importante quanto fornire informazioni.

    Scopri di più
  • Salute della donna

    Le donne sono, insieme ai bambini, tra i nostri pazienti più numerosi e maggiormente seguiti. Risultano, infatti, tra i gruppi più vulnerabili in contesti di conflitto o ad alta insicurezza, sono frequente oggetto di violenze e molto più degli uomini hanno difficoltà di accesso alle cure.

    Scopri di più

Condividi con un amico