Repubblica Democratica del Congo MSF apre 11 ambulatori lungo la linea del cessate-il-fuoco

  • Repubblica Democratica del Congo

Alcune indagini preliminari condotte da MSF nelle vicinanze della linea del cessate il fuogo hanno evidenziato che un bambino su tre muore prima di raggiungere i cinque anni di età. Gli abitanti di alcuni villaggi vivono in condizioni estremamente precarie. Abbiamo incontrato persone estremamente deboli, a cui i locali hanno dato il soprannome di “scheletri viventi”.

VIDEO

MSF sta inviando altri 25 volontari internazionali nelle province di Equator, Oriental, Maniema e Katanga, per aprire undici nuove postazioni sanitarie lungo la linea del cessate-il-fuoco. Insieme allo staff locale, i team di MSF forniranno assistenza medica di base e d’emergenza alle popolazioni isolate, esposte a malaria, diarrea, infezioni respiratorie, malattie infettive e sessualmente trasmissibili.

Una nuova postazione di MSF è in funzione nella regione di Yahuma, nel distetto sanitario di Lokutu (Provincia Orientale). Una volta al mese il team effettua visite presso le comunità isolate e abbandonate della zona.

Lascia un Commento

Condividi con un amico