Somalia un team di MSF ritorna a Bosasso

  • Colera

Lo scorso 12 maggio una squadra di MSF è ritornata nella città di Bosasso, nel nord della Somalia, dopo essere stata costretta ad evacuare il 7 maggio. In questa città MSF gestisce un centro per la cura del colera, attivo dal 13 aprile per fronteggiare un’epidemia di colera.

MSF è stata costretta ad evacuare il proprio personale nel momento in cui sono scoppiati degli scontri fra opposte fazioni. Attualmente la situazione sembra essersi calmata, consentendo ai volontari di MSF di riprendere il progetto.

Durante l’assenza dei volontari internazionali di MSF, le attività del centro di cura per il colera sono state portate avanti dal personale locale. In un mese sono state curate 1.000 persone.

Lascia un Commento

Condividi con un amico