Se i delfini venissero in aiuto

  • Ricerca e soccorso
  • Mediterraneo

Nel 2017 lo scrittore Erri De Luca ha passato due settimane a bordo della nostra nave Prudence, in servizio nel Mediterraneo per attività di ricerca e soccorso. Se i delfini venissero in aiuto è il diario di bordo di questo viaggio speciale.

Le due settimane a bordo mi hanno impresso un tatuaggio nuovo: una scala di corda che pesca nel vuoto. Dal suo ultimo gradino ho visto spuntare una per una le facce di chi risaliva dal bordo di un abisso. Stipati in una zattera, scalavano i gradini della loro salvezza. Quelle centinaia di facce: non ho la virtù di poterle trattenere. Ho avuto l’assurdo privilegio di averle viste”.

Lascia un Commento

Condividi con un amico