Nel mese di marzo 2019, abbiamo avviato attività nella Repubblica Democratica Popolare di Corea (RDPC) con l’obiettivo di contribuire a migliorare l’assistenza sanitaria di base e, in particolare, il trattamento della tubercolosi (TB).

Circa nove milioni di persone nella RDPC hanno accesso limitato a un’assistenza sanitaria adeguata e il paese è gravato da una delle maggiori prevalenze di TB e TB multiresistente ai farmaci al mondo (MDR-TB).

Tuttavia, la capacità di assistere i pazienti colpiti dalla tubercolosi è estremamente limitata.

Durante il 2019, abbiamo contribuito a migliorare la diagnosi e il trattamento della tubercolosi aggiornando i laboratori e la radiografia nei due ospedali dedicati che sosteniamo nella provincia di North Hamgyong.

Abbiamo fornito attrezzature mediche e di laboratorio, come apparecchiature per le radiografie, e formazione per medici e tecnici, nella prospettiva dell’avvio delle attività mediche nel 2020.

Abbiamo inoltre fornito supporto logistico agli ospedali, come le infrastrutture elettriche.

Inoltre, le nostre équipe hanno lavorato per rafforzare l’assistenza sanitaria di base, con particolare attenzione alla pediatria e alla neonatologia.

Ciò ha incluso la formazione di medici, la fornitura di cibo terapeutico e supplementare per il trattamento di bambini malnutriti, il miglioramento della capacità di sterilizzazione e di trasferimento da una struttura all’altra, e la fornitura di materiali sanitari come dispositivi di protezione, aghi, siringhe e articoli di laboratorio.

Attività di MSF in Repubblica Popolare di Corea

Nel 2019, abbiamo avviato attività nella Repubblica Democratica Popolare di Corea con l'obiettivo di contribuire a migliorare l'assistenza sanitaria di base e il trattamento della tubercolosi.

  • Tubercolosi

    La Tubercolosi è una delle principali cause di mortalità per malattie infettive a livello globale. Un terzo della popolazione mondiale ospita il bacillo della tubercolosi (Tb) allo stato di latenza.

    Scopri di più

Condividi con un amico