Nel corso del 2016, abbiamo continuato a gestire cliniche mobili lungo la linea del fronte del conflitto in Ucraina orientale e incrementato il sostegno psicologico e medico alle persone che vivono nelle aree controllate dal governo ucraino, inclusi gli sfollati.

Gli psicologi di MSF hanno lavorato in 26 località nella parte meridionale della zona del conflitto, effettuando complessivamente 3.052 visite a pazienti con stress acuto o cronico. Molti avevano perso parenti o amici nel conflitto, o erano fuggiti perché le loro case erano state danneggiate o distrutte. MSF ha tenuto inoltre sedute di gruppo per riunire persone anziane, incluse quelle sfollate.MSF ha assicurato il trattamento alle persone affette da malattie croniche, come il diabete e l’ipertensione, in quanto il conflitto ha interrotto l’accesso ai farmaci e alle cure. Nel 2016, MSF ha condotto complessivamente 27.835 visite ambulatoriali.

Trasferimento delle attività a Bakhmut

Le équipe di MSF hanno lavorato in 40 località a Bakhmut e nei dintorni e hanno assistito più di 40.000 residenti e 10.000 sfollati. Nel mese di luglio 2016, quando la capacità del sistema sanitario locale è migliorata e le persone ricevevano le cure necessarie, le équipe si sono ritirate dalla zona. In altre aree, MSF ha donato forniture mediche alle strutture sanitarie e ha trasferito le proprie attività, attrezzature e approvvigionamenti ad altre organizzazioni.

Tubercolosi resistente ai farmaci (DR-TB)

MSF ha continuato a supportare e trattare i detenuti affetti da DR-TB nei centri di detenzione di Mariupol e Bakhmut e nella colonia penale di Dnipro. Oltre alle cure mediche, MSF fornisce assistenza psicologica per aiutare i pazienti durante il difficile regime terapeutico.

  • 1999 anno del primo intervento di MSF nel Paesea
  • 3.1 mila consultazioni di salute mentale individuale
  • 27.8 mila visite ambulatoriali effettuate

Le nostre principali attività in Ucraina

  • Salute mentale

    Con l’espressione salute mentale si fa riferimento a uno stato di benessere emotivo e psicologico nel quale l’individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive o emozionali, esercitare la propria funzione all’interno della società, rispondere alle esigenze quotidiane della vita di ogni giorno.

    Scopri di più
  • Tubercolosi

    La Tubercolosi è una delle principali cause di mortalità per malattie infettive a livello globale. Un terzo della popolazione mondiale ospita il bacillo della tubercolosi (Tb) allo stato di latenza.

    Scopri di più

Condividi con un amico