In Uzbekistan lavoriamo per migliorare la qualità e la disponibilità del trattamento per la tubercolosi (TB) e l’HIV.

Il nostro progetto TB a Nukus, la capitale della Repubblica Autonoma del Karakalpakstan, prevede due attività: assistenza completa centrata sul paziente e ricerca clinica per trattamenti più brevi, più tollerabili e più efficaci. Il nostro approccio include un regime di trattamento più breve di nove mesi e un’assistenza ambulatoriale domiciliare.

Nel 2018, abbiamo avviato alla terapia per la tubercolosi 2.223 pazienti. Di questi, 660 presentavano una forma di resistenza ai farmaci, compresi 450 casi multiresistenti a farmaci e 70 ampiamente resistenti ai farmaci; 199 sono stati trattati con farmaci nuovi o riadattati. Sosteniamo l’avvio delle raccomandazioni terapeutiche dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in tutto il Karakalpakstan, dove gestiamo anche un laboratorio all’avanguardia dotato di alcuni degli strumenti diagnostici più avanzati.

Nel 2017 abbiamo avviato la sperimentazione clinica multi-centrica TB PRACTECAL a Nukus per valutare l’efficacia di due dei più recenti farmaci per la tubercolosi, bedaquilina e pretomanide, con un regime terapeutico molto più breve di soli sei mesi. Entro la fine del 2018, il centro di Nukus aveva ingaggiato 104 pazienti e un centro aggiuntivo a Tashkent aveva ricevuto l’approvazione per iniziare il reclutamento di pazienti all’inizio del 2019.

Collaboriamo inoltre con il Ministero della salute per assistere i pazienti affetti da HIV. Con sede a Tashkent dal 2013, il nostro progetto si concentra sull’assistenza integrata per i pazienti HIV coinfettati dall’epatite C, dalla sifilide o da altre infezioni trasmesse sessualmente. Nel 2018, abbiamo iniziato a lavorare in cliniche dedicate a gruppi a rischio come prostitute, tossicodipendenti e omosessuali. Nel 2018, abbiamo avviato al trattamento per l’epatite C 753 pazienti e alla terapia antiretrovirale (ARV) per l’HIV 814 pazienti.

  • 1997 anno del primo intervento di MSF nel Paese
  • 2.8 mila pazienti hanno iniziato il trattamento contro la TB
  • 810 pazienti hanno iniziato il trattamento antiretrovirale

Le nostre principali attività in Uzbekistan

  • Tubercolosi

    La Tubercolosi è una delle principali cause di mortalità per malattie infettive a livello globale. Un terzo della popolazione mondiale ospita il bacillo della tubercolosi (Tb) allo stato di latenza.

    Scopri di più

Condividi con un amico