La tubercolosi (TB), la seconda causa di mortalità in Papua Nuova Guinea, è rimasta una problematica fondamentale per i servizi sanitari del paese, a cui si è dedicata l’attenzione di Medici Senza Frontiere (MSF) nel 2018.

In collaborazione con il programma nazionale per la tubercolosi, stiamo lavorando per migliorare lo screening, la diagnosi, l’inizio del trattamento e il follow-up nell’ospedale di Gerehu a Port Moresby, la capitale, e nella città di Kerema, nella provincia del Golfo.

Nel 2018, la nostra priorità era migliorare la cura del paziente, l’adesione al trattamento e il successo del trattamento. Con questo in mente, abbiamo avviato colloqui con il Ministero della Salute in merito all’attuazione delle nuove raccomandazioni terapeutiche dell’Organizzazione mondiale della sanità.

L’équipe presente a Port Moresby ha lavorato su attività di monitoraggio e sensibilizzazione dei pazienti per incoraggiare, facilitare e migliorare l’adesione al trattamento. Il numero dei nostri pazienti è aumentato nel corso dell’anno, indicando una crescente accettazione di MSF, mentre al contempo ha rivelato la mancanza di servizi di screening e diagnosi nella capitale.

Abbiamo inoltre ridimensionato le nostre attività mobili, gestendo cliniche in aree remote della provincia del Golfo e fornendo un migliore accesso alla diagnosi e alle cure per i pazienti precedentemente esclusi da questi servizi per ragioni geografiche, economiche o culturali. Il modello di assistenza decentralizzato significa che i pazienti non hanno bisogno di recarsi frequentemente in una struttura medica. Abbiamo inoltre migliorato la qualità dell’assistenza, con l’integrazione dei test HIV, una maggiore enfasi sulla consulenza e un più stretto monitoraggio dei pazienti, dei loro trattamenti e degli eventuali effetti collaterali.

  • 1992 anno del primo intervento di MSF nel Paese
  • 16.5 mila visite ambulatoriali
  • 1.7 mila pazienti hanno iniziato il trattamento contro la TB

Le nostre principali attività in Papua Nuova Guinea

  • Tubercolosi

    La Tubercolosi è una delle principali cause di mortalità per malattie infettive a livello globale. Un terzo della popolazione mondiale ospita il bacillo della tubercolosi (Tb) allo stato di latenza.

    Scopri di più
  • Violenza sessuale

    La violenza sessuale può avvenire in qualsiasi società e contesto. La destabilizzazione provoca spesso un aumento dei livelli di violenza, compresa quella sessuale.

    Scopri di più

Condividi con un amico